Descrizione Progetto

Un terreno degradante di oltre 5.000 metri quadri sulla collina morenica di Moruzzo. Una coppia appassionata di botanica e il desiderio di vivere lontani dalla città.
Dal nulla si iniziano gli studi per realizzare un’abitazione adeguata al luogo e alle esigenze della coppia, corredata di un giardino che la circondi e la esalti o la mascheri rispetto ai vicini.
Le immagini proposte evidenziano come i proprietari abbiano voluto e saputo mantenere le scelte progettuali originali e dopo 30 anni circa, il giardino ha acquisito la maturità necessaria per esprimere tutta la sua valenza scenografica con le diverse piante, nei diversi colori e nelle diverse forme dei vari spazi in cui è suddiviso la importante proprietà.
Gli alberi piantati hanno raggiunto la veste di boschetti che esaltano determinati luoghi e danno la profondità allo spazio aperto delle superfici a prato.
La vegetazione si è integralmente inserita nel contesto tanto da fornire la sensazione che fosse stata sempre lì presente.
La capacità e la bravura dei proprietari è il massimo orgoglio per il Paesaggista!