Descrizione Progetto

Una tecnica compositiva, molto tecnologica, che può essere adottata per mitigare spazi o pareti anonimi, sia interni che esterni, fino a rappresentare l’arredo di interi sistemi abitativi.
Lo Studio AdP iniziava a utilizzare tecniche innovative nel 1984 con un progetto di arredo per interni denominato “Paludario”, Attraverso piante, mutate in coltura idroponica con acqua a caduta, raccolta in una vasca a vista, ed apposite luci, per garantirne la sopravvivenza in ambiente interno, si avviava l’impiego del Verde verticale.
Negli anni a seguire disponibilità di materiali tecnologici migliorati, impianti e prodotti dedicati, hanno consentito di ampliare tale tecnica architettonica e oggi lo Studio AdP è in grado di offrire la progettazione di ogni tipologia di Verde verticale a tutte le scale dimensionali, da private a pubbliche, per esterni ed interni con soluzioni dedicate e studiate di volta in volta.