Informativa Privacy ex art. 13 D.lgs. 196/2003

 

Il DL 30 giugno 2003 n° 196 ha introdotto il nuovo Codice in materia di Protezione dei dati personali: stabilisce in particolare che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all’utilizzo dei dati che lo riguardano.

Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, la informiamo che i dati da lei inviati in questa sede verranno trattati con strumenti sia cartacei che elettronici, nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza e al solo fine di fornirle le informazioni ed i servizi richiesti su questo sito. In nessun caso i dati saranno comunicati o diffusi, se non per esigenze derivate da obblighi normativi o previsti e per lo svolgimento di adempimenti amministrativi. Alcuni trattamenti saranno effettuati da soggetti esterni, responsabili del trattamento dati, a ciò preposti da Studio AdP con sede in Firenze, via del Pian d’Ema, 50.

Gli ulteriori dati (quali ad esempio nomi di dominio, indirizzi IP e tipi di browser), rilevati attraverso il nostro sito, sono utilizzati per tracciare statistiche di traffico e per esigenze di controllo delle modalità di utilizzo del servizio da parte delle autorità competenti e non sono in alcun modo accompagnati da alcuna informazione personale aggiuntiva.

Studio AdP si riserva inoltre di inviare ai suoi Clienti offerte, novità o aggiornamenti tramite posta elettronica, nei limiti previsti dalla vigente normativa, fermo restando che l’interessato ha diritto di opporsi in ogni momento a tale specifico trattamento.

Titolare e responsabile del trattamento è: in qualità di titolare della Studio AdP con sede in Firenze, via del Pian d’Ema, 50 – P.iva: 01826910489 Italia – Telefono: +39 329 6112958– email: info@paesaggista.it

Studio AdP potrà utilizzare i dati forniti per fini diversi da quelli connessi al servizio a cui l’utente ha aderito, solo entro i limiti indicati di volta in volta nell’informativa e previo consenso dell’utente medesimo.

In ogni momento è possibile opporsi al trattamento o chiedere la cancellazione, la modifica o l’aggiornamento di tutte le informazioni personali in nostro possesso, inviando un’e-mail all’indirizzo: info@paesaggista.it

In qualsiasi momento ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003 (qui di seguito riportato nella sua parte essenziale) è possibile esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento e avere diritto di ottenere senza ritardo:

(1) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salvo l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;

(2) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

(3) l’aggiornamento, rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;

(4) l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

Esiste inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte:

(5) per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

(6) al trattamento di dati personali, previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.